Scuola di Alta Formazione sulla Gestione dei Sistemi Idrici

Obiettivo della Scuola è fornire un aggiornamento tecnico-scientifico e normativo sulle tematiche connesse alla gestione delle reti idriche ed alla selezione e progettazione degli interventi di efficientamento. Saranno forniti aggiornamenti sulle opportunità offerte dal bando PNRR-M2C4-I4.2 relativo agli interventi finalizzati alla riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione dell’acqua, compresa la digitalizzazione e il monitoraggio delle reti.

E aggiornamenti sulle disposizioni delle Delibere di ARERA sulla qualità tecnica (RQTI) e criteri per la definizione delle priorità di intervento e la quantificazione dei benefici ottenibili in funzione degli obblighi e degli orientamenti di ARERA. Inoltre Know-how e strumenti operativi per la gestione dei sistemi idrici, dall’analisi delle performance alla definizione e verifica degli interventi di ottimizzazione fino alla scelta delle tecniche di monitoraggio.

In particolare, verrà fornita una preparazione specifica sulle modalità di applicazione delle più recenti metodologie internazionali, come le best-practice IWA (introdotte dalla Direttiva Europea 2020/2184) per l’identificazione e la pianificazione delle attività di riduzione delle perdite e la metodologia AWWA per la certificazione dei bilanci idrici. 

Saranno presentati casi di studio su strategie e applicazione di nuove tecnologie per la riduzione delle perdite ed il loro monitoraggio, per la definizione dei piani di asset management, utilizzo di tecnologie e soluzioni digitali per l’ottimizzazione energetica e gestionale dei sistemi idrici ed il monitoraggio della qualità dell’acqua. Verrà discusso come aumentare la confidenza e ridurre i rischi con l’implementazione dell’innovazione e dell’intelligenza artificiale. 

Sede e iscrizioni

Le lezioni sono proposte in modalità modulare per una durata complessiva di 20 ore in aule del centro storico di Ravenna, in concomitanza con il Festival Fare i Conti con l’Ambiente, Ravenna 2022.

Il 25 e 26 maggio le lezioni si terranno presso la Casa Matha, Piazza Andrea Costa, 3, mentre il 27 maggio presso Palazzo Rasponi, Piazza Kennedy, 12.

La Scuola è a numero chiuso e le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento posti.
Per informazioni, modalità e condizioni contattare:
Michela Giangrasso Segreteria organizzativa LABELAB
e-mail: mgiangrasso@labelab.it
Tel: +39 335 7277330

Progetto G100

Labelab continua con il Progetto G100, Formazione senza barriere, per offrire opportunità di formazione e relazione per 100 giovani neo-laureati nel periodo 2018-2022. Per il 2022 verranno messi a disposizione 20 posti gratuiti all’interno dei percorsi di Alta Formazione previsti. Per partecipare è necessario inviare la candidatura alla Segreteria organizzativa di Labelab.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy